Ducati News

Il pubblico di EICMA 2015 elegge la Ducati XDiavel “moto più bella”

22 Nov , 2015   Gallery

Il 60,78% dei votanti ha scelto la nuova Cruiser Ducati come “regina” del Salone

È la Ducati XDiavel la moto più bella di EICMA 2015. A conclusione  della 73.esima edizione della rassegna milanese dedicata alla moto, è stato proprio il pubblico, che per cinque giorni ha animato e affollato i padiglioni della Fiera Internazionale di Milano-Rho, a decretare la regina assoluta tra le tante moto esposte. Il risultato è frutto del sondaggio “Vota e vinci la moto più bella del Salone”, organizzato dalla rivista italiana Motociclismo e giunto quest’anno alla sua decima edizione.
Con ben 6910 preferenze, l’XDiavel è la moto più votata sia dai visitatori della Fiera sia dagli utenti del sito di Motociclismo. La nuova Cruiser Ducati ha conquistato il primo posto col 60,78% dei voti su un totale di 11.369.
Lo scrutinio dei voti ricevuti è stato fatto domenica 22 novembre, giornata conclusiva del Salone, presso lo stand di “Motociclismo”, davanti a tanto pubblico e alla presenza di Pierfrancesco Caliari (Direttore Generale di EICMA), Piero Bacchetti (Presidente e AD Edisport Editoriale), Federico Aliverti (Condirettore di Motociclismo) e Andrea Ferraresi (Direttore Centro Stile Ducati) che ha ricevuto il riconoscimento in rappresentanza della Casa motociclistica bolognese.
La premiazione della “Moto più bella del Salone” è stato l’ultimo atto di un’intensa settimana di esposizione e eventi che ha visto un incremento dei visitatori di EICMA rispetto alle 628.000 presenze del 2014, confermando i positivi segnali di ripresa che arrivano dal settore del motociclo.
Sin dal primo giorno di apertura, il pubblico ha affollato lo stand Ducati e in particolare l’area “total black” dedicata all’XDiavel, agli accessori e l’abbigliamento dedicato a questa accattivante novità. Con questa moto Ducati entra nel mondo Cruiser e lo fa a modo proprio, presentando una vera Cruiser ma con design, contenuti tecnologici e performance tipici delle moto di Borgo Panigale. L’XDiavel è “low speed excitement”, dove l’andatura rilassata a bassa velocità con pedane in posizione avanzata è tipica del mondo Cruiser, mentre l’eccitazione e l’adrenalina della guida sportiva sono proprie di Ducati. La X di XDiavel rappresenta proprio questo: l’incrocio tra mondi apparentemente diversi e distanti, uniti in una sola moto, in cui si trovano in maniera compiuta senza compromessi.
5.000, 60, 40. Tre numeri che riassumono il concetto di XDiavel. 5.000 come i giri al minuto al quale il suo bicilindrico, il nuovo motore Ducati Testastretta DVT 1262 da 156 CV raggiunge il valore di coppia massima pari a 13.1 kgm. 60 come il numero delle diverse configurazioni di ergonomia per il pilota. 40, infine, come l’angolo massimo di piega raggiungibile. L’XDiavel è la prima Ducati a utilizzare la trasmissione finale a cinghia, un must nel mondo Cruiser. L’Inertial Measurement Unit (IMU) Bosch insieme al Ducati Traction Control (DTC), i Riding Mode, l’ABS Cornering Bosch, il Cruise Control e l’innovativo Ducati Power Launch (DPL) fanno dell’XDiavel una moto tecnologicamente avanzata, performante e sicura. L’XDiavel è disponibile anche nella versione S.

,


I commenti sono chiusi.